Contatta napoli.com con skype

Altri Sport
La favola di Maradona
La sua storia a puntate 90
di Mimmo Carratelli
La lontananza fa venire brutti pensieri, caro Diego, e le notizie sui giornali non aiutano. Ma ci aiuta lamico Angelo Rossi, un ragazzo a modo, col fisico magro e bruno di un pescatore di Mergellina, in realt un giornalista attento e appassionato, di quelli che non hanno mai speculato sulle tue vicende. Ci aiuta portandoci notizie dirette di te dopo averti incontrato in Argentina.

Sia benedetto Angiolino che ci mostra le fotografie che ti ha fatto sulla spiaggia di Marisol, tranquilla e solitaria nel sud dellArgentina, con Claudia e le bambine. Claudia ha addosso la maglietta della nazionale argentina e tu, Dieguito, non sei il disastro che i giornali fanno pensare. Ti sei irrobustito, qualche chilo di troppo, ma non sei grasso. Sulla spiaggia, il vento ti scompiglia i capelli, che sono lunghi, e hai un bellissimo sorriso, e canti con passione al microfono della piccola discoteca del paese dove vai a ballare con Claudia. Ti sei allontanato dal caos e dalle avversit di Buenos Aires e ti stai godendo una vacanza di serenit con la famiglia.

Angiolino Rossi dice che giochi a bocce sulla sabbia, vai sullo scooter dacqua, giochi al paddle, che un misto fra tennis e squash, e passi molto tempo a pescare e, quando ti va, per perdere peso, segui un programma della dottoressa Sangenis.

A giugno 1992 scade la squalifica italiana, ma Angiolino dice che non tornerai a giocare a Napoli, che forse un giorno verrai nella citt che ti ama, ma finita la tua storia col Napoli, si chiuso il ciclo del Napoli di Maradona, dici, semmai pensi di tornare a giocare nella nazionale argentina.

Aspetti notizie da Ferlaino per liberarti del contratto che ti lega sino al 1993. Si lamenta il tuo manager, Marco Franchi: Da un anno nessuno del Napoli ha fatto visita o almeno una telefonata a Diego. Questo gli ha fatto molto male. In questo momento quello che conta il recupero totale di Diego e Napoli non offre le condizioni ambientali necessarie per un ritorno.

Angiolino Rossi dice che giochi partite per beneficenza e che fai ancora quelle meraviglie degli anni felici a Napoli. Un altro amico, Raffaele Dalla Vite, giornalista bolognese di una simpatia unica, ti raggiunge a Buenos Aires e scrive dallArgentina un reportage che ci accarezza il cuore. Ha visto quello che fai negli studi di Canal 11-Telefe partecipando alla trasmissione Ritmo de la noche. Colpi di tacco, dribbling e acrobazie sulla moquette verde dello studio, un campo di calcetto venti metri per dodici, fra ragazze pon-pon che sculetanno e spettatori estasiati dalle tue mirabilie. Indossi una maglia fucsia e giochi partitine in cui addirittura protesti con larbitro.

Diego sta bene assicura Raffaele. Si allena e nuota nella sua tenuta di campagna a Moreno dove ha campi di calcio e una piscina. Manda i suoi saluti ai tifosi napoletani, non li ha dimenticati. Mi ha detto che spesso gli telefonano Crippa, Careca, Mauro, ma anche gli altri del Napoli. Ma non ha voluto parlare del ritorno in Italia. Credo che lo escluda. Anzi, alla fine mi ha detto che non ci possono essere speranze, non torna pi, un discorso chiuso. Cos abbiamo parlato daltro, anche di sua nonna Dora che ha 90 anni e continua a fumare la pipa.

Dunque, non torni pi, Dieguito. Avrai le tue ragioni. E, intanto, a Napoli come stiamo gestendo la cosa fra la speranza di riaverti e la realt diversa che si sta facendo sempre pi concreta, nessun ritorno e un contratto da sciogliere?

Una notizia tronca qualsiasi illusione. Chiedi alla Fifa di intervenire per risolvere il tuo rapporto col Napoli. Ferlaino si indispettisce e ti convoca per il ritiro precampionato della squadra. Comincia una guerra. La Federcalcio argentina appoggia la tua richiesta alla Federazione internazionale. Entra in scena il segretario della Fifa, lo svizzero antipatico Joseph Blatter. Hanno sicuramente un piano. Ti usano ancora, Diego, forse in vista dei Mondiali 1994 in America.

C una riunione a Zurigo convocata da Blatter. Intervengono Marco Franchi e il tuo avvocato Daniel Bonotnicoff, il presidente della Federcalcio argentina Grondona, lamministratore del Napoli Giorgio Curti. Siamo a una svolta. Che cosa succeder?

Continua

Vai alla prima puntata
Vai alla seconda puntata
Vai alla terza puntata
Vai alla quarta puntata
Vai alla quinta puntata
Vai alla sesta puntata
Vai alla settima puntata
Vai alla ottava puntata
Vai alla nona puntata
Vai alla decima puntata
Vai alla undicesima puntata
Vai alla dodicesima puntata
Vai alla tredicesima puntata
Vai alla quattordicesima puntata
Vai alla quindicesima puntata
Vai alla sedicesima puntata
Vai alla diciassettesima puntata
Vai alla diciottesima puntata
Vai alla diciannovesima puntata
Vai alla ventesima puntata
Vai alla ventunesima puntata
Vai alla ventiduesima puntata
Vai alla ventitreesima puntata
Vai alla ventiquattresima puntata
Vai alla venticinquesima puntata
Vai alla ventiseiesima puntata
Vai alla ventisettesima puntata
Vai alla ventottesima puntata
Vai alla ventinovesima puntata
Vai alla trentesima puntata
Vai alla trentunesima puntata
Vai alla trentaduesima puntata
Vai alla trentatreesima puntata
Vai alla trentaquattresima puntata
Vai alla trentacinquesima puntata
Vai alla trentaseiesima puntata
Vai alla trentasettesima puntata
Vai alla trentottesima puntata
Vai alla trentanovesima puntata
Vai alla quarantesima puntata
Vai alla quarantunesima puntata
Vai alla quarantaduesima puntata
Vai alla quarantatreesima puntata
Vai alla quarantaquattresima puntata
Vai alla quarantacinquesima puntata
Vai alla quarantaseiesima puntata
Vai alla quarantasettesima puntata
Vai alla quarantottesima puntata
Vai alla quarantanovesima puntata
Vai alla cinquantesima puntata
Vai alla cinquantunesima puntata
Vai alla cinquantaduesima puntata
Vai alla cinquantatreesima puntata
Vai alla cinquantaquattresima puntata
Vai alla cinquantacinquesima puntata
Vai alla cinquantaseiesima puntata
Vai alla cinquantasettesima puntata
Vai alla cinquantottesima puntata
Vai alla cinquantanovesima puntata
Vai alla sessantesima puntata
Vai alla sessantunesima puntata
Vai alla sessantaduesima puntata
Vai alla sessantatreesima puntata
Vai alla sessantaquattresima puntata
Vai alla sessantacinquesima puntata
Vai alla sessantaseiesima puntata
Vai alla sessantasettesima puntata
Vai alla sessantottesima puntata
Vai alla sessantanovesima puntata
Vai alla settantesima puntata
Vai alla settantunesima puntata
Vai alla settantaduesima puntata
Vai alla settantatreesima puntata
Vai alla settantaquattresima puntata
Vai alla settantacinquesima puntata
Vai alla settantaseiesima puntata
Vai alla settantasettesima puntata
Vai alla settantottesima puntata
Vai alla settantanovesima puntata
Vai alla ottantesima puntata
Vai alla ottantunesima puntata
Vai alla ottantaduesima puntata
Vai alla ottantatreesima puntata
Vai alla ottantaquattresima puntata
Vai alla ottantacinquesima puntata
Vai alla ottantaseiesima puntata
Vai alla ottantasettesima puntata
Vai alla ottantottesima puntata
Vai alla ottantanovesima puntata
30/4/2005
  
RICERCA ARTICOLI