Contatta napoli.com con skype

Altri Sport
La favola di Maradona
La sua storia a puntate 87
di Mimmo Carratelli
Un anno duro, caro Diego, il 1991. Soffriamo a Napoli per te e ci angosciano le notizie dallArgentina. Tutti si divertono ad abbattere lidolo ora che non fai pi incantesimi sui campi di gioco. Perfidia umana.

La televisione e i giornali insistono sulle tue immagini infelici, il pianto, la disperazione, la rabbia per le trappole che ti tendono. Ma noi, testardi, abbiamo negli occhi e nel cuore il tuo volto di ragazzo, il tuo bel sorriso. Non vogliamo credere a niente.

Il Tribunale di Napoli ti condanna a un anno e due mesi, pi quattro milioni di multa, per uso e cessione di cocaina. Lo fa rapidamente in tre udienze. La giustizia italiana, storicamente lenta, stata rapidissima con te. Tutti hanno fretta di condannarti e dileggiarti. Lavvocato Siniscalchi dice: Non c alcuna ammissione di responsabilit di Diego, anzi lui voleva essere presente al processo per dimostrare che i fatti attribuitigli sono stati ingigantiti, ma il Tribunale non gliene ha dato la possibilit.

I carabinieri avevano fatto delle intercettazioni sullo spaccio della droga a Secondigliano e una donna dei Quartieri spagnoli, Carmela Cinquegrana, ha detto che ti procurava ragazze e cocaina. In realt, la condanna del Tribunale arriva sullonda delle analisi antidoping dopo la partita col Bari. Lavvocato Siniscalchi ci incoraggia: Sono certo delle esagerazioni delle accuse contro Maradona ridimensionate dal calcolo della pena patteggiata.

Ma te lo ricordi, Diego, quel ragazzo del Vomero, Armando La Peccerella, che quando aveva 15 anni urtasti con la tua Ritmo rossa uscendo dal San Paolo dopo lallenamento? Voleva un tuo autografo e si avvicin troppo alla macchina. Lo accompagnasti in ospedale e lo incontrasti nei giorni successivi per accertarti che stesse bene e, un giorno, andasti con lui per linaugurazione di un presepe in una chiesa e passaste tutto il pomeriggio insieme.

Quel ragazzo che ha 22 anni, in questo 1991, andato in televisione da Mike Bongiorno ed diventato il campione di Telemike vincendo un bel po di soldi, oltre cento milioni, rispondendo ai quiz sulla tua carriera. Sa tutto di te. Ricorda i tuoi gol e le tue prodezze. Dice dessere svenuto di gioia quando da 63 metri, ha detto proprio la distanza esatta, infilasti quel pallonetto magico al portiere Giuliani del Verona. Ha ricordato i tuoi gesti generosi quando giocavi coi ragazzini, a Napoli, e quando facesti operare un bambino povero, quando pagasti il viaggio di ritorno a una trentina di tifosi napoletani rimasti senza soldi a Monaco di Baviera, quando andasti a far visita ai ragazzi del carcere minorile Filangieri e facesti per loro 120 palleggi consecutivi con unarancia, e io so di altre tue generosit, tanto per dire laiuto economico che offristi a un meccanico dauto per sostenere la sua officina, credo allArco Mirelli.

Armando La Peccerella ha detto le parole che sono le nostre: Diego un ragazzo dalle straordinarie doti umane. Cercava di far contenti tutti ed rimasto fregato dalla sua disponibilit. Ha amato Napoli e Napoli ha amato lui.

Non ti dimenticheremo mai, Dieguito. Un gruppo di 14 professori universitari, avvocati, giornalisti, uomini di cultura, i tuoi apostoli come si sono definiti, ha fondato un Comitato battezzato: La classe non acqua. Ha tenuto un convegno a Castel dellOvo per ricordare i sette anni passati in estasi davanti al tuo sinistro. La celebrazione ha avuto questo titolo: Te Diegum: genio, sregolatezza e bacchettoni. Il presidente Guido Clemente di San Luca ha detto: Diego stato la rappresentazione vivente del bello. Diego napoletano. Tra le varie ragioni del nostro amore c quel riconoscersi fisico che faceva vedere in Maradona una nuova figura delliconografia dello scugnizzo, fantasioso, sregolato, furbo, talora sfrontato, ma sempre generoso.

Questi del Comitato ti chiamano San Gennarmando. Sono cose che possono succedere solo a Napoli. Per questo anche tu, Dieguito, non potrai dimenticarci mai.

Continua

Vai alla prima puntata
Vai alla seconda puntata
Vai alla terza puntata
Vai alla quarta puntata
Vai alla quinta puntata
Vai alla sesta puntata
Vai alla settima puntata
Vai alla ottava puntata
Vai alla nona puntata
Vai alla decima puntata
Vai alla undicesima puntata
Vai alla dodicesima puntata
Vai alla tredicesima puntata
Vai alla quattordicesima puntata
Vai alla quindicesima puntata
Vai alla sedicesima puntata
Vai alla diciassettesima puntata
Vai alla diciottesima puntata
Vai alla diciannovesima puntata
Vai alla ventesima puntata
Vai alla ventunesima puntata
Vai alla ventiduesima puntata
Vai alla ventitreesima puntata
Vai alla ventiquattresima puntata
Vai alla venticinquesima puntata
Vai alla ventiseiesima puntata
Vai alla ventisettesima puntata
Vai alla ventottesima puntata
Vai alla ventinovesima puntata
Vai alla trentesima puntata
Vai alla trentunesima puntata
Vai alla trentaduesima puntata
Vai alla trentatreesima puntata
Vai alla trentaquattresima puntata
Vai alla trentacinquesima puntata
Vai alla trentaseiesima puntata
Vai alla trentasettesima puntata
Vai alla trentottesima puntata
Vai alla trentanovesima puntata
Vai alla quarantesima puntata
Vai alla quarantunesima puntata
Vai alla quarantaduesima puntata
Vai alla quarantatreesima puntata
Vai alla quarantaquattresima puntata
Vai alla quarantacinquesima puntata
Vai alla quarantaseiesima puntata
Vai alla quarantasettesima puntata
Vai alla quarantottesima puntata
Vai alla quarantanovesima puntata
Vai alla cinquantesima puntata
Vai alla cinquantunesima puntata
Vai alla cinquantaduesima puntata
Vai alla cinquantatreesima puntata
Vai alla cinquantaquattresima puntata
Vai alla cinquantacinquesima puntata
Vai alla cinquantaseiesima puntata
Vai alla cinquantasettesima puntata
Vai alla cinquantottesima puntata
Vai alla cinquantanovesima puntata
Vai alla sessantesima puntata
Vai alla sessantunesima puntata
Vai alla sessantaduesima puntata
Vai alla sessantatreesima puntata
Vai alla sessantaquattresima puntata
Vai alla sessantacinquesima puntata
Vai alla sessantaseiesima puntata
Vai alla sessantasettesima puntata
Vai alla sessantottesima puntata
Vai alla sessantanovesima puntata
Vai alla settantesima puntata
Vai alla settantunesima puntata
Vai alla settantaduesima puntata
Vai alla settantatreesima puntata
Vai alla settantaquattresima puntata
Vai alla settantacinquesima puntata
Vai alla settantaseiesima puntata
Vai alla settantasettesima puntata
Vai alla settantottesima puntata
Vai alla settantanovesima puntata
Vai alla ottantesima puntata
Vai alla ottantunesima puntata
Vai alla ottantaduesima puntata
Vai alla ottantatreesima puntata
Vai alla ottantaquattresima puntata
Vai alla ottantacinquesima puntata
Vai alla ottantaseiesima puntata
17/4/2005
  
RICERCA ARTICOLI