Contatta napoli.com con skype

Cronaca
Gudmorning London
Parte 28: Il Carnevale di Notting Hill
di Laura Bonetti
Come ogni anno, a Londra, dal 1965, lultimo weekend di Agosto e dedicato al Carnevale caraibico, il piu grande dopo quello di Rio de Janeiro. Migliaia di persone si riuniscono a Notting Hill a fare festa, tra sfilate colorate, danze e chioschi caratteristici che offrono cibo esotico, per la gioia dei residenti che trovano una buona occasione per trascorrere il lungo weekend fuori citta. Infatti i local non amano questo evento, perche lo trovano chiassoso e perche spesso e foriero di rise e violenza gratuita.

Proprio per le suddette motivazioni questanno i londinesi avevano cercato, con una petizione, di abolire questa manifestazione. Invece il Carnevale e una buona occasione per portare un po di sole a Londra e per dimenticare il grigiume quotidiano.

Il festival fu creato dagli immigrati provenienti dalle isole caraibiche, in particolare dalla Giamaica, per poi diventare una tradizione a tutti gli effetti. I numeri dellultimi edizione sono piu che eloquenti: il Carnevale genera ogni anno piu di cento milioni di utili e piu di 140.000 persone da ogni parte dellEuropa vengono a Londra solo per il Carnevale. Ogni area propone un tipo di musica diverso, che va dal soft rock al reggae, passando per il blues.

Inoltre il quartiere di Notting Hill e famoso per aver ospitato in passato Jimi Hendrix, i Rolling Stones, i Pink Floyd, Eric Clapton e i Led Zeppelin ed altri artisti della scena musicale internazionale che hanno abitato in questo quartiere. Tutti sono invitati perche non ce bisogno di un biglietto dentrata e i Neapolitans non si tirano indietro. Ogni occasione e buona per divertirsi.

Colonna Sonora: Bob Marley, Jammin



29/8/2009
  
RICERCA ARTICOLI