Contatta napoli.com con skype

Cronaca
Gudmorning London
Parte 15: E gli inglesi cosa pensano di noi? - Prima parte
di Laura Bonetti
Vivendo a contatto con gli inglesi, capita spesso che vengano pronunciate allusioni sugli italiani e sui luoghi comuni che ci riguardano. Per esempio, durante una delle ultime cene preparate a casa, e uscita questa frase: ovviamente, essendo italiana, sai cucinare.. e tante altre frasi simili.

Tralasciando ogni riferimento relativo alle ultime vicende riguardanti il nostro premier, che hanno suscitato un grande interesse nel popolo inglese e che sono state tirate in ballo, in modo ironico, in quasi ogni trasmissione televisiva di carattere politico e non, e stata colta loccasione per raccogliere i maggiori stereotipi che descrivono gli italiani e le loro abitudini qui ad Albione. Per esempio, dando uno sguardo alle ultime pubblicita locali di sughi pronti e supermercati che promuovono the real Italian food, traspare che gli italiani si nutrono quasi esclusivamente di pasta con le polpette, pizza con il salame, pane allaglio e salsa Bolognese. Ah e non dimentichiamoci delle bruschette, ovviamente pronunciate bruscette, perche fa chic.

La gestualita rappresenta unaltra caratteristica del nostro popolo, specialmente quello napoletano. Spesso gli inglesi ci additano come quelli rumorosi, che parlano sempre al telefonino, noncuranti di chi ci sta attorno, e che esprimono le proprie emozioni, utilizzando il proprio corpo, in modo quasi melodrammaticoIn realta a noi piace dire che agiamo in questo modo perchesiamo veraci. Questo ci aiuta a confermare la nostra passionalita e a farci guadagnare punti in materia di conquiste. Un ragazzo italiano sara anche caotico e rumoroso ma, specialmente se proveniente dal Sud, sara galantuomo sempre e comunque. Mentre, secondo gli inglesi, le donne italiane attraenti e in forma prima del matrimonio, si trasformano in donnine che pensano solo ai figli, pulire e cucinare dopo un anno dalle nozze...Well, there must be more to life than stereotypes!

(Continua)

Colonna Sonora: Blur, Stereotypes

11/5/2009
  
RICERCA ARTICOLI