Contatta napoli.com con skype

Cronaca
Gudmorning London
Parte 14: La primavera e finalmente arrivata a Londra..e forse anche lestate!
di Laura Bonetti
Da piu di 10 giorni, a Londra ce il sole e non si gela. A detta degli inglesi, ormai e iniziata lestate. Se la temperatura va oltre i 15 gradi, si festeggia, i parchi si popolano di pallidi individui che si riuniscono per pic nic e pranzi allaperto e tutti ne beneficiano.

Iniziano i venerdi brevi a lavoro, le persone sembrano diventare piu socievoli. I piu timidi ricorrono alle lampade abbronzanti. I weekend non si trascorrono piu allinterno dei pub, almeno non durante il giorno, ma negli angoli verdi della citta. Prima di arrivare alla destinazione, i.e. il parco piu vicino a casa, ce una fermata obbligatoria: il supermercato. Tra i vari acquisti una cosa puo risultare subito allocchio: la differenza in percentuale tra la quantita di cibo e alcolici, dove per cibo si intende patatine, hummus, sandwich e tutto cio che puo essere incluso in un menu di un diner o di un fast food e per alcolici si intende ogni possibile drink, dal sidro alla birra, da svariate bottiglie di vino a bottiglie di Pimms, una sorta di alcolico nazionale. La qualita viene spesso messa da parte e cio che importa la quantita.

Arrivati alla meta, tutti si immergono in litri di protezione solare e si stendono al sole, con la speranza di non incorrere in troppe nuvole. Come scritto in precedenza, gli inglesi sono auto-immuni al freddo. Cosi, se un napoletano, con quelle temperature, si coprirebbe con mille strati, somigliando allomino della Michelin, gli inglesi sono allegramente in shorts e sorridono amenamente per il bel tempo. Nel parco si trascorrera lintera giornata fino a quando le provviste finiranno e lumidita sara penetrata per bene nelle ossa. Il risultato sara una faccia ustionata e il sentirsi sick, inteso come Ho bevuto troppo, ma rifacciamolo la settimana prossima.

Questo spaccato del tipico sabato estivo londinese dimostra una differenza culturale che diventa sempre piu profonda. Noi, napoletani emigrati a Londra, preferiremmo una giornata al mare, uninsalata di mare e un bicchiere di Falaghina ma ..thats the way the cookie crumbles here in London (un simpatico modo per dire Cosi va la vita qui).

Colonna Sonora: Babyshambles, Albion

4/5/2009
  
RICERCA ARTICOLI