Contatta napoli.com con skype

COMMENTI ALL'ARTICOLO:
Non nominare il nome di Moggi invano
I dieci comandamenti nel calcio - 2
Moggi e' mogio
Mi sono spesso chiesto dove trovi Moggi il coraggio di sentirsi vittima con quelle conversazioni a disposizione di tutti.
Per capirlo mi devo mettere nei suoi panni.
Ecco il risultato, Moggi direbbe qualcosa come " Signori quando sono diventato capotreno i treni gia esistevano... e andavano a vapore, io li ho solo fatti diventare elettrci, anzi elettronici (vedi: cellulare"). La metafora strappata dalla mente di Moggi e' chiara: il sistema era gia corrotto e tutti vi si devono adeguare.
Lui, nel farlo, e' stato piu bravo di tutti.
2009-04-07 05:31:00 - controinfo

Voto 3
Non c' che dire un bell'esercizio di stile derivante dagli studi presumibilmente fatti. Certo niente a che vedere con il vero giornalismo che ahinoi non fa parte del dna di questo Bel Paese.
Manca la volont di verificare la realt dei fatti ci si trincera in un torre di Bebele eretta su falsit, menzogne, invidie ed ipocrisie ma che quando cadr travolger tutto e tutti... il giorno del giudizio vicino e poi niente sar pi come prima...
2008-07-15 10:56:52 - Gianluca Rossi

Aspettiamo e vedremo... Intanto complimenti per il senso dell'humor...
Povero imbroglione
Vivo in California, da queste parti sarebbe in galera e non ne sarebbe piu' uscito.
In Italia pagano gli innocenti.
2008-07-08 03:12:06 - Tony Pirozzi

RICERCA ARTICOLI