Contatta napoli.com con skype

COMMENTI ALL'ARTICOLO:
Castel Capuano: addio rinviato?
Giustizia in crisi Quinta puntata
Concentrato e verde? Dove?
Egregio avv. Riccardo Finizio, la ringrazio per il commento tutto perfetto, ma Lei forse va al Tribunale di Avellino?
A Napoli non c' nulla di quello che "vivaddio" dice di aver visto.
Provi dalle scale mobili, e continui con le rapine, con i parcheggi e gli ascensori rotti, insomma anche Lei di quelli che scambia le promesse della Iervolino e del ministero per realt.
Venga con me la prossima volta al centro direzionale l'accompagno io, ma per stare l alle 9, si svegli alle 6, ce la far??
Saluti
2006-11-27 22:19:33 - Fabrizio Cattaneo

Trasferimento del Tribunale
Sono Avvocato e, pur non esercitando, per i corridoi dei tribunali saltuariamente ci passo, per una testimonianza, per un'audizione o per altri motivi.
Del pari frequento spesso il centro direzionale, anonimo quanto vorrete, alienante per certi versi, opprimente per taluni, spersonalizzato, pericoloso, caotico ecc. ma VIVADDIO un luogo dove tutto concentrato, spazioso, con parcheggi, il verde, silenzioso, decongestionato, le stazioni ferroviarie e l'aeroporto ad un passo, la metropolitana di prossima apertura.
Viceversa trovo pazzesco che in una citt mediorientale come la nostra, che cerca a fatica di delocalizzare strutture vecchie di un secolo infognate in pieno centro, difficilmente raggiungibili, ubicate fra mercatini rionali, bancarelle di pesce e agglomerati di extracomunitari ci sia il Giudice di Pace a via Foria, il Tribunale al Vasto, l'altro a Castel Capuano, i GOA forse ancora nel Decumano in un ex ospedale e chiss quanti altri uffici dislocati nei posti pi strani.
Caos, traffico, motorini dappertutto, invasione di auto, mezzi di collegamento praticamente inesistenti.
Credo che al di l delle considerazioni, in parte senz'altro giuste, dell'articolo che, con spirito obiettivo, mi sforzo di capire, un'analogo sforzo, senza prese di posizione o pregiudizi, andrebbe fatto per comprendere le ragioni di un trasferimento.
Se non altro per dare una migliore aspettativa logistico/professionale alle nuove leve di avvocati, giudici e di tutto il personale degli Uffici Giudiziari nonch alle parti in causa.
Francamente paradossale mi sembra infine la questione parcheggio avvocati in una citt dove si vorrebbe limitare la circolazione.
In conclusione ho il vago sentore che si vogliano difendere piccoli privilegi, comodit personali e rituali ormai superati.
2006-11-24 17:41:44 - riccardo finizio

RICERCA ARTICOLI