Contatta napoli.com con skype

Attualita'
Schegge di amianto a Mergellina
di Antonio Cangiano
NAPOLI Frammenti di amianto di amianto sulla spiaggetta dei pescatori di Mergellina. Accade a poca distanza dagli chalet del lungomare, diverse schegge di amianto sono riaffiorate dopo le mareggiate di questi giorni, altre sono visibili sotto la sabbia. Sul caso intervengono i verdi Ecologisti: Larenile appetibile per gli sversamenti illeciti, si faccia una verifica immediata dei materiali che compongono quel litorale sabbioso.

SABBIA E RIFIUTI - Ritorna drammaticamente uno sversatoio di materiale diverso, la breve spiaggetta dei pescatori di Mergellina.
Larenile che chiude ad occidente il lungomare Caracciolo, presenta tra i rifiuti anche diverse schegge di amianto.
stata totalmente ripulita l'estate scorsa grazie al nostro interessamento e all'intervento determinato dell'Autorit Portuale e dei volontari del quartiere fanno sapere circa la storica spiaggetta dei pescatori, il capogruppo dei Verdi Ecologisti al Comune di Napoli Carmine Attanasio ed il commissario regionale del Sole che Ride Francesco Emilio Borrelli.

BISOGNA INTERVENIRE - Purtroppo ogni sito cittadino che viene ripulito dai rifiuti diventa di nuovo appetibile per altri sversamenti illeciti. Se da controlli dovesse emergere la presenza di materiale tossico su questa spiaggia allora bisogna subito intervenire perch a Mergellina ogni giorno transitano migliaia di persone che frequentano gli chalet a pochi metri di distanza e tra questi ci sono tantissimi bambini.

VERIFICA DEI MATERIALI - Chiediamo anche una verifica immediata dei materiali che compongono quel litorale sabbioso conclude il comunicato - considerato che voci sempre pi insistenti informano che la sabbia presente in quel tratto sarebbe stata prelevata dalla spiaggia Coroglio.

23/2/2013
FOTO GALLERY
RICERCA ARTICOLI