Contatta napoli.com con skype

Cronaca
Sport e disabili, a Napoli poco impegno
di Peppe Musto
Libro bianco sullo sport, divulgato dalla Commissione Europea lanno passato un dichiarato intento di utilizzare lo sport come creatore di inserimento sociale, e riafferma inoltre l'importanza della attivit sportiva.

Riprendendo la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilita ribadisce con forza lutilizzo delle attivit sportive come mezzo di integrazione per le persone disabili .

il Parlamento sollecita l'inserimento delle attivit sportive e programmi nelle azioni finanziate dal Fondo Sociale Europeo allo scopo di conseguire l'inclusione sociale dei gruppi svantaggiati, in pi si rafforza lidea di rendere le strutture sportive accessibili a qualsiasi disabilit, lo sport continua ad essere un principio incoraggiante di una novit culturale verso i disabili.

Purtroppo ce sempre leccezione che conferma la regola, anche questa volta lanomalia parte da Napoli,poche manifestazioni sportive sono sorte in citt a favore dei disabili, con il risultato che quelle poche societ, associazioni, enti e chi si vuol impegnare in questo settore viene poco agevolato, con sacrifici enormi manda avanti quel minimo che si riesce a fare.

Se visitiamo il sito web del comune di Napoli, leggiamo che per il mese di ottobre e novembre non si fatto niente, non ce niente in programma per il mese di dicembre , lunica nota positiva per il mese di novembre e da segnalare 1 Forum Nazionale del Turismo Sociale Per lo sviluppo sostenibile del turismo sociale in Campania tenutosi il 22 Novembre 2008 presso l' Hotel Ramada.

Notizia quasi passata ignorata per molti ma no per tutti visto che su napoli.com cera un articolo pi allegato programma del forum, forse a Napoli il Libro bianco sullo sport divulgato dalla Commissione non ancora arrivato ,sar colpa delle poste ? non credo, ma di certo sappiamo che questa nuova cultura della Disabilit per un integrazione reale non mai arrivata nella nostra citt, non se ne vede nemmeno lombra .

lassessorato allo sport del comune di Napoli ora che si impegni di pi su queste tematiche che non risolveranno certamente tutti i problemi, ma di sicuro sar un buon punto di partenza per affrontare questioni che da troppo tempo si fa finta di non vedere, Giocando s'impara, ma se non inizieremo, mai impareremo a giocare.

10/12/2008
RICERCA ARTICOLI