Cronaca
Edenlandia e zoo di Napoli
Boom di presenze a dicembre 2006. E sta per arrivare edo, la nuova mascotte
Edenlandia e Zoo di Napoli mandano agli archivi il 2006 con un bilancio positivo. I dati raccolti dallo staff del pi grande parco dei divertimenti del centro-sud indicano una marcata tendenza alla crescita nel mese di dicembre: 19.219 le presenze dellultimo mese per quanto riguarda il parco e 6.989 quelle relative al bioparco, con un incremento, rispettivamente, del 36,8% e del 10,6% sul parziale dellanno precedente. Nello stesso mese del 2005, infatti, si erano registrati 14.000 ingressi per il Parco e 2.192 per il Giardino zoologico.

Anche il dato riguardante gli incassi molto confortante, con una rilevazione di quasi 180.000 euro a fronte dei circa 90.000 di dicembre 2005.

A incoraggiare un afflusso cos massiccio di visitatori hanno contribuito le condizioni meteorologiche pi primaverili che invernali, con tanto sole e temperature al di sopra della media stagionale. Il mese di dicembre, inaspettatamente soleggiato e caldo, ha cos compensato i due mesi estivi, giugno e luglio, nei quali le tante piogge e la concomitanza con i mondiali di calcio hanno causato una piccola flessione sullaffluenza totale.

Lo sprint di dicembre, tuttavia, non ha rappresentato il momento pi caldo della stagione del parco. Febbraio stato davvero eccezionale, con un + 196% negli ingressi e + 230% negli incassi. Anche il mese di aprile ha fatto segnare un eccellente + 84,1% per un totale di 81.178 visite, con un dato ancora migliore per lo zoo, che con 31.099 presenze ha toccato quota + 125% rispetto al 2005. Il nuovo look e le tante iniziative del parco si sono rivelate vincenti anche a maggio, con una media del 15% di crescita. Pi di 60.000 (il dato del Parco) e 26.500 spettatori (il dato del bioparco) si sono avvicendati nellultimo mese di primavera, riempiendo di entusiasmo gli ampi spazi di Edenlandia. Loasi napoletana con il suo repertorio di attrazioni, spettacoli ed iniziative per grandi e piccini ha ospitato circa 36.000 persone anche a giugno e a luglio, prima di un ottimo mese di agosto. La forte ricezione turistica dellarea stata determinante per il + 3,3% del parco e addirittura il + 18,75% dello zoo.

Grande soddisfazione dello staff, dunque, per il bilancio dellanno 2006, accompagnato anche dal feedback positivo ricevuto dalle migliaia di famiglie accorse ad Edenlandia per vivere momenti di spensieratezza a contatto con la natura.

I risultati del 2006 ci riempiono dorgoglio e ci danno nuovo slancio per intraprendere con orgoglio un quarantaduesimo anno di et ricco di novit ed iniziative - afferma il patron del parco Cesare Falchero.

Il progetto Edenlandia, infatti, non si ferma certamente al 2006. Sono gi in cantiere da tempo le iniziative per lanno che si appena aperto, prima tra tutte larrivo di una simpatica e tenera mascotte che sar licona rappresentativa del parco.

Il suo nome Edo: un mastino, ovviamente, napoletano.
Edo, con la sua enorme carica di forza ed allegria, sar presente sul cartaceo, sulle sagome, sul totem e su tutto il materiale pubblicitario, oltre che sul merchandising. E buffo e, sebbene sia rappresentato in fattezze adulte, ha la tenerezza di un cucciolo.
E soprattutto sar onnipresente nel parco: vuole essere per i bambini che entreranno nel magico mondo di Edenlandia una sorta di fratello maggiore, un compagno di giochi che li accompagna, li protegge e li fa divertire. Un cane dolce dal cuore doro, insomma, proprio come la citt che li ospita nel loro percorso di divertimento e sogno. Con la scelta di Edo come icona il parco prosegue nella sua volont di seguire il rinnovamento degli ultimi anni, in un percorso di creativit e spirito di iniziativa nato per venire incontro in particolar modo alle esigenze dei bambini.

Perch chi entra nellatmosfera idilliaca di Edenlandia deve uscirne poi con una crescente gioia di vivere.
15/1/2007
RICERCA ARTICOLI