Vela
Torna alla ricerca
Il tempo delle vele
5 - continua
di Mimmo Carratelli
Francesco RAPETTI, unico velista italiano su Alinghi scommette su Napoli: E stata tra le prime al mondo a muoversi e a candidarsi. Venti e mare sono ottimali a Bagnoli e c quella colmata a mare che fa al caso nostro. Probabilmente decideremo di gareggiare dove ci sono le migliori condizioni di mare e di venti anche a scapito della logistica. Dunque, Bagnoli la sede ideale. Non c niente, la logistica di l da venire, per mare e venti li hanno collaudati Ulisse ed Enea, poi anche Cayard, Pelaschier e De Angelis. Ma, attenzione, Rapetti aggiunge: Serve una banchina di un chilometro e mezzo per ospitare quindici, venti barche. E allora? Rapetti: Sul nostro tavolo, da Napoli arrivata solo la bozza di disegno di un progetto e nulla pi.
29/11/2003
  
RICERCA ARTICOLI