Contatta napoli.com con skype

Basket
Il Napoli Basket torna sul mercato
di Mario Triggiani
Tempo di nuovi innesti per la Generazione Vincente Napoli Basket, che nel primo pomeriggio ha annunciato l'acquisto della guardia Italo-argentina classe 1994 Adrien Ignacio Chiera.

Il nuovo acquisto garantir una maggiore profondit nelle rotazioni ed un'altra bocca da fuoco dalla lunga distanza che possa sopperire alle giornate storte degli attuali cannonieri azzurri.

Lo scorso anno Chiera ha disputato il campionato di serie B con la casacca di Cento, mettendo a referto circa 12 punti a partita con il 46% da tre nella cavalcata della formazione centese verso la promozione in A2 conquistata nelle ultime Final Four.

L'acquisto di Chiera chiude per il momento ogni possibilit di arrivo a Napoli di un ulteriore giocatore "Over", cio nato prima del 1 gennaio 1997.

Se il mercato degli "Under" rimane infatti sempre aperto, consentendo alle formazioni di B un numero illimitato di aggiunte tra le fila dei propri giovani, le Disposizioni Organizzative Annuali limitano gli spostamenti dei giocatori Over ad uno nel girone di andata ed altri due entro il 28 febbraio.

La Generazione Vincente dunque fino al 7 gennaio, luned successivo all'ultima gara del girone di andata in cui Napoli ospiter Catania, non potr aggiungere ulteriori giocatori se quelli non nati dopo il 1997.

Non sar quindi possibile risolvere i problemi sotto le plance evidenziati in queste prime uscite stagionali ricorrendo al mercato dei lunghi, anche se ad onor del vero al momento comunque sembrano esserci profili interessanti e funzionali alla causa di Napoli.

Queste le prime parole da giocatore azzurro di Chiera: Sono molto felice e motivato per linizio di questa nuova avventura. Per un argentino come me la scelta Napoli non pu che essere speciale. Conosco gi tanti giocatori che compongono lattuale roster azzurro e se sono qui perch so che lotter per qualcosa di importante in una squadra di qualit. Mi hanno tutti parlato bene della societ, so che un club ambizioso che punta in alto e con un progetto a lungo termine importante. Non vedo lora di iniziare.

Adrian un giocatore che abbiamo fortemente voluto ha aggiunto Coach Lulli perch siamo convinti che dar qualit e quantit sugli esterni. Crediamo molto in lui perch unatleta in evoluzione e che lo scorso anno ha fatto una stagione importante con la promozione in A2. Sia dal punto di vista tecnico che emotivo, con la sua garra argentina, dar un valore aggiunto alla nostra pericolosit offensiva e alle rotazioni in generale.

Chiera far con ogni probabilit il suo esordio in canotta azzurra gi domenica a Matera, nella cornice del PalaSassi dove la Generazione Vincente prover a vincere e convincere contro una delle squadre che partita meglio in queste prime sei giornate di campionato.

8/11/2018
RICERCA ARTICOLI