Contatta napoli.com con skype

Il maresciallo Mauro nominato sottufficiale di corpo
di Nunzio De Pinto
Il 1° Maresciallo con qualifica di Luogotenente Nicola Mauro, nolano doc, è stato nominato dal Generale di Brigata Luigi Epifanio, vertice del Comando Militare Esercito "Campania", sito presso la Caserma "Calò" di Corso Malta a Napoli, "Sottufficiale di Corpo".

La nomina, pretigiosa per un sottufficiale, è di grande responsabilità. Infatti, ad egli sono affidate attività di consulenza e supporto decisionale nei confronti del Comandante per quel che riguarda le problematiche afferenti l'etica, il benessere ed il morale del personale appartenente al ruolo dei sottufficiali e dei militari di truppa. In particolare, coadiuva il Comandante nelle attività quotidiane, sia in sede che fuori sede, sia in operazione che nelle attività addestrative; propone, fra l'altro, al Comandante le possibili soluzioni sul più corretto impiego dei sottufficiali e della truppa nell'ambito dell'Unità. in poche parole è il "trait d'union" fra essi ed il comandante.

Insomma, il vero braccio destro del Comandante. Il1° maresciallo luogotenente Nicola Mauro è nato a Nola il 18 marzo 1956 e risiede in via Novara. Appena diciottenne si arruola nell'Esercito e giunge presso la Scuola Allievi Sottufficiali di Viterbo il 3 settembre 1974. Nel 1975 viene trafesrito a Caserta, presso l'allora Scuola Truppe Meccanizzate. Dopo un corso presso la Scuola Militare di Educazione Fisica, Mauro è destinato allo Squadrone Esplorante Cavalleggeri di Alesasndria in Roma e da qui, successivamente, presso l'8° Squadrone Lancieri di Montebello. Nel 1980 viene destinato al Distretto Militare di Napoli e per soppressione dell'RFCR Campania, destinato al Comando Militare Esercito Campania presso la Caserma Calò.

8/1/2010
RICERCA ARTICOLI
Inizio Google