Calcio
Le pagelle degli azzurri
di Mimmo Carratelli
s.v. Reina
Mai impegnato. Fila a fondo campo un colpo di testa pericoloso dell’Espanyol e Baptistao, innescato da un errore di Allan, calcia addirittura in fallo laterale! Esce nel finale.

6 Maggio
Buona prestazione e anche qualche cross pregevole. Attento in difesa, sbaglia ma poi rimedia su Baptistao. In campo per quasi un’ora.

7 Albiol
In grande condizione. Doma la fisictà di Baptistao sovrastandolo nel gioco aereo e anticipandolo con la palla a terra. Sigla di testa il gol del raddoppio, su corner di Callejon, rubando il tempo alla difesa dell’Espanyol. Esce al 71’.

6 Koulibaly
Albiol gli cede sempre la prima palla da giocare a inizio azione. Comincia con le maniere forti su Baptistao e Piatti. Poi gioca in tranquillità, mai impegnato in fase difensiva. In campo sino al 59’.

6 Ghoulam
Non sprinta molto, ma è alta la sua partecipazione al gioco sulla fascia sinistra. Si vede men al cross. Ha voluto risparmiarsi. Esce al 75’.

5,5 Allan
Non ancora pronto. Perde qualche pallone e commette un errore grossolano lanciando Baptistao verso la porta di Reina, ma lo spagnolo non ne approfitta. Fuori al 71’.

7,5 Jorginho
Gioca palloni più di tutti. Semplice, essenziale. Può non riempire gli occhi, ma è molto efficace. Imbucate, lanci, palloni filanti rasoterra. Esce al 75’.

6 Hamsik
In miglioramento come condizione. Spesso affonda per cercare il tiro, ma sono troppi i difensori spagnoli schierati a sbarrargli il passo. Un primo tiro parato e una gran conclusione dalla distanza che il portiere Lopez sventa alzando la palla oltre la traversa. Sostituito al 59’.

6,5 Callejon
In buona condizione, gli sono mancati ancora i cambi-gioco di Insigne. Batte il corner sul gol di Albiol. Esce al 75’.

6,5 Mertens
Gran punizione dalla lunetta che gela il portiere dell’Espanyol portando in vantaggio il Napoli. Sulle sue iniziative, la marcatura spagnola è triplice. Richiamato in panchina al 59’. 

6 Insigne
Gran lavoro, quattro tiri fuori, uno parato. Si accentra spesso, lasciando la corsia a Ghoulam. La difesa dell’Espanyol però concede poco. Esce al 75’.

s.v. Sepe
Prende il posto di Reina (71’) e si limita a guardare la partita, mai chiamato in causa.

5,5 Hysaj
Entra per Maggio (59’). Qualche sgroppaa offensiva. Non sembra ancora nelle migliori condizioni.

6 Maksimovic
Rileva Albiol (71’) e si fa vedere in avanti a sostegno degli attaccanti.

6 Chiriches
Entra per Koulibaly (59’) e non ha problemi. Giocate lineari, attento in difesa.

s.v. Mario Rui
Sostituisce Ghoulam (75’) e non deve fare molto.

6 Rog
Entra (71’ per Allan) ed è subito in partita. Scocca anche un gran tiro che colpisce l’incrocio dei pali, ma l’azione era viziata dal fuorigioco di un compagno.

6 Diawara
Sostituisce Jorginho (75’) ed entra bene in partita. Un tiraccio a lato.

6 Zielinski
Fuori Hamsik (59’) quando Sari decide di “rinfrescare” il centrocampo per le energie calanti degli azzurri impiegati dal primo minuto. Qualche buona giocata, niente di più.  

7 Ounas
Entra per Callejon (75’) e vola sulla fascia con i sui “numeri” spettacolari. Salta l’uomo e punta la porta. A conclusione di una ennesima “piroetta” calcia e colpisce il palo.  

5 Milik
Rileva Mertens (59’) e accusa ancora un precario condizione di forma. Spreca a lato, di testa, un invitante cross di Allan.

5,5 Giaccherini
Molto impegna entrando al posto di Insigne 75’), ma scarsa concretezza.

11/8/2017
RICERCA ARTICOLI