Contatta napoli.com con skype

Calcio
Napoli in piena corsa per gli ottavi
di Mimmo Carratelli (da: Roma del 07.11.2018)
Napoli in piena corsa in Champions. Il pari col Psg al San Paolo (1-1) vale il primo posto nel Gruppo C alla pari del Liverpool. I francesi rimangono dietro di un punto. Ci sono buone prospettive per proseguire e centrare lobiettivo degli ottavi.

Partitissima intensa. Il Napoli con un furioso inizio di secondo tempo annulla il vantaggio del Psg giunto allo scadere del recupero del primo tempo.

Il Napoli ha miscelato bel gioco e grinta. Ha giocato da grande squadra. Non ha accusato il colpo dello svantaggio e nella ripresa ha messo sotto il Psg con una martellante offensiva.

Stuzzicante la notizia giunta da Belgrado prima del via. Il Liverpool ha perso. Ora, chi vince al San Paolo fila negli ottavi. Siamo a un vero spareggio.

Il Psg affolla la zona centrale con centrocampisti e mezze punte (3-4-2-1). Sugli esterni due terzini fluidificanti: Meunier a destra, Bernat a sinistra. Mbapp prima punta, alle sue spalle Di Maria e Neymar. In panchina Rabiot e Cavani.

Il palleggio dei francesi pi di qualit e in profondit. Guardingo il giro-palla degli azzurri. Spesso si disegnano queste coppie: Allan-Draxler, Hamsik-Verratti, Fabian Ruiz-Di Maria. Ma il movimento dei parigini continuo. Difficile marcarli. Verratti arretra molto. Spinge sulla destra Meunier.

Il primo tiro in porta dei francesi, centrale, Ospina para su Di Maria (37). Nei primi 45 minuti non c un tiro in porta del Napoli. 21 Callejon fuori, 24 Mertens fuori, 31 Fabian Ruiz fuori con un brutto sinistro, stop e girata di Insigne deviata in corner (44).

Si gioca molto a centrocampo. Koulibaly il solito gigante (28 stronca una fuga di Mbapp). Ospina attento su un insidioso corner di Di Maria e su un cross basso di Bernat, poi unuscita di piede molto efficace mentre Koulibaly pressa linserimento centrale di Mbapp.

Tutto sembra destinato allo zero a zero, ma sul filo del minuto di recupero del primo tempo il Psg va in vantaggio. Sullazione combinata Mbapp-Neymar Bernat che si inserisce in area e batte Ospina.

Leggera superiorit di possesso dei francesi (55%) nella prima parte della gara. Sette tiri a cinque per il Napoli, ma nessuno nello specchio di Buffon. Due i tiri francesi e uno vale il gol del vantaggio.

Ripresa col batticuore. Il Napoli deve rimontare. Ci vuole molto coraggio senza sbilanciarsi e il Psg gioca sul velluto del vantaggio. Ci vorrebbe anche un pizzico di fortuna quando Mertens cerca il gol e Buffon per due volte salva in corner (50 e 52). Il Napoli c. Spinge. Stringe il Psg nella sua area. Ma Kehrer salva in angolo la conclusione di Callejon (54) ed ancora e solo corner sul tiro di Mertens (55).

il momento magico del Napoli. Ma non passa. Buffon non si fa sorprendere da Fabian Ruiz (57 deviazione di Meunier). Il Napoli martella. Tira ancora Mertens dalla distanza, parato (58). Gli azzurri vogliono il pari. C il rischio del contropiede francese. Ma ora il Napoli fa girare palla meravigliosamente. Ed ecco il patatrac del Psg sul cross di Insigne: Thiago Silva e Buffon rovinano in sandwich su Callejon ed rigore che Insigne infila di precisione (63). Uno a uno.

Si ricomincia. Lassalto del Napoli ha dato il primo frutto. un Napoli furioso che per rimane equilibrato. Si gioca sul filo del rasoio.

Il Psg si riprende. Torna in avanti. Forze fresche: Zielinski per Fabian Ruiz (70) mentre il match si riequilibria. Il Psg prima fa un cambio difensivo (73): Kimpembe per Meunier. Poi fa scaldare Cavani che entra per Di Maria (76). Ancelotti risponde con Hysaj per Maksimovic forse stanco (76).

Il Napoli rifiata, Koulibaly giganteggia. Si riaffacciano gli azzurri nella met campo francese. Allan e Callejon addentano Neymar. Buona la fase difensiva del Napoli. C Mertens gi, colpito da Draxler. Entra Ounas (82). un finale intenso, allo spasimo.

Un urlo quando Mbapp ha la palla-gol (84), ma il francese batte fuori colpendo male. Hamsik blocca il contropiede di Neymar. Poi Allan che toglie palla al brasiliano (entrambi convocati in nazionale).Tutti gli azzurri si sacrificano, lottano, non mollano. Nessuna delle due squadre si accontenta del pari. Allan pressa su tutti, guerriero irriducibile. Toglie un altro pallone a Neymar. Toglie il pallone a tutti i francesi. E c anche Hysaj tra i combattenti. Koulibaly, un muro.

Ultimi minuti col cuore in gola. Quattro minuti di recupero. Il Psg impiega un altro attaccante, Choupo-Moting (91). Resta il pareggio e, in classifica, il Napoli resta avanti al Paris Saint Germain.

STELLA NERA Flop e Klopp. Clamoroso rovescio del Liverpool battuto a Belgrado dalla Stella Rossa (0-2). In doppio vantaggio i serbi dopo mezzora con la doppietta del centravanti Pavkov (22 e 29), poi catenaccio e rari contropiedi della squadra di casa. Possesso-palla 63-37 per gli inglesi, tiri in porta del Liverpool 22-10 (nello specchio 3-4), 520 passaggi completati del Liverpool, 157 della Stella Rossa. Appena un palo esterno di Salah al 71.

BUFFON Quaranta anni, a Napoli ha giocato la partita numero 1.060. Con Parma e Juventus 876 gare (726 gol incassati), in nazionale 176 (146 gol), col Psg 8 gare (5 gol).

CHAMPIONS Per il Psg debutto a Liverpool con sconfitta nel recupero (2-3): 30 Sturridge, 36 Milner rigore, 40 Meunier, 83 Mbapp, 92 Firmino. Poi goleada alla Stella Rossa (6-1) con tre reti di Neymar e gol di Cavani, Di Maria e Mbapp. Contro il Napoli a Parigi (2-2) lautogol di Mario Rui e la rete di Di Maria nel recupero.

LIGUE 1 In campionato, il Psg fila a punteggio pieno segnando a raffica, solo sette gol subiti in dodici gare e 41 gol segnati. Nellultima partita, venerd 2, ha battuto il Lilla 2-1 al Parco dei Principi (gol di Mbapp e Neymar). Il Lilla secondo in campionato a 11 punti dal Psg.
Nelle sei partite in casa, prima del Lilla, la squadra parigina ha stracciato tutti gli avversari: 3-0 al Caen, 3-1 allAngers, 4-0 al Saint Etienne, 4-1 al Reims, 5-0 al Lione (quattro gol di Mbapp), 5-0 allAmiens.
Fuori casa: 3-1 al Guingamp, 4-2 al Nimes, 3-1 al Rennes, 3-0 al Nizza, 2-0 al Marsiglia. Dodici giocatori a segno per 41 gol in dodici partite: 11 Mbapp, 9 Neymar, 5 Cavani, 3 Di Maria, 3 Draxler, 2 Rabiot, 2 Meunier, 2 Diaby, 1 Weah, 1 Choupo-Moting, 1 Nkunku, 1 Marquinhos.

WEAH JR Nel Psg gioca il figlio di George Weah che gioc nel Milan dal 1995 al 2000 (46 gol in 114 partite), oggi presidente della Liberia, 52 anni. Il figlio si chiama Timothy Tarpeh Weah, 18 anni, 1,85, nato a New York e fa parte della nazionale di calcio statunitense. Col Psg in campionato ha segnato un gol al Caen nella prima giornata. George Weah segn due gol strepitosi a Napoli col Paris Saint Germain in un match di Coppa Uefa 1992-93, sedicesimi di finale.

ANDATA Al Parco dei Principi di Parigi, 2-2 nel match di andata col Psg. Il Napoli (4-4-2) con Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (87 Rog), Allan, Hamsik,Fabian Ruiz; Insigne (53 Zielinski), Mertens (85 Milik).
Il Paris Saint Germain (4-2-3-1) con Areola; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Bernat (46 Kehrer); Verratit (83 Diaby), Rabiot; Mbapp, Di Maria, Neymar; Cavani (76 Draxler). Un tiro di Cavani fuori, un tiro di Mbapp fuori, un intervento di Ospina a negare il gol a Cavani (17).
Traversa di Mertens (24). Vantaggio azzurro con Insigne: fantastico pallonetto sulluscita di Areola (29) dopo linvito delizioso di Callejon.
Ospina annulla una incursione di Mbapp (38). Deve uscire Insigne (53 Zielinski): respira male per un colpo allo sterno nel primo tempo. Ospina c sulla conclusione di Meunier (52). Il pareggio del Psg la sfortunata deviazione di Mario Rui sulla puntata di Meunier (60). Autogol. Una beffa. A venti minuti dalla fine la partita in bilico.
Il Napoli colpisce ancora. Mertens batte Areola sulla palla non trattenuta da Marquinhos in area (77). Ospina sventa sotto la traversa la punizione insidiosa di Neymar (81). Il Psg pareggia nel recupero con Di Maria (93). Il tiro a giro dellargentino beffa Ospina.

PRESENZE Le maggiori presenze in Europa. Hamsik 78 presenze (34 Champions, 38 Europa League). Callejon 55 presenze (28 Champions, 27 Europa League). Mertens 51 presenze (28 Champions, 23 Europa League). Insigne 48 presenze (27 Champions, 21 Europa League).

GOLEADOR CHAMPIONS Nelle 42 partite in Champions del Napoli (18 vittorie, 11 pareggi, 13 sconfitte) 64 sono i gol segnati. Fra i calciatori in attivit nel Napoli: 10 reti Insigne, 9 Mertens, 5 Hamsik, 5 Callejon, 4 Milik, 2 Zielinski, 1 Diawara.

HAMSIK In Champions, Hamsik ha segnato al Villarreal (2 gol), allAthletic Bilbao, al Benfica, al Besiktas.

MERTENS I gol di Mertens in Champions: al Benfica (una doppietta e un gol), al Besiktas, al Real Madrid, al Nizza, al Feyenoord, allo Shakhtar, al Paris Saint Germain.

INSIGNE Le 10 reti di Insigne in Champions: al Borussia Dortmund (due gol), al Real Madrid, al Nizza, al Feyenoord, al Mancheser City, allo Shakhtar, al Liverpool, al Paris Saint Germain (due).

CALLEJON Cinque gol di Callejon in Champions contro il Marsiglia, lArsenal, il Benfica, il Nizza, il Feyenoord.

FRANCIA Sono 14 i confronti con le squadre francesi: 7 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte. Gol segnati 17, subiti 11.
In Champions: 3-2 in casa e 2-1 fuori col Marsiglia; 2-0 in casa e 2-0 fuori col Nizza; 2-2 fuori col Paris Saint Germain e 1-1 in casa.
In Coppa Uefa: 1-0 in casa e 0-0 fuori col Bordeaux, 0-2 in casa e 0-0 fuori col Paris Saint Germain, 1-0 in casa e 0-1 fuori col Tolosa (vittoria dei francesi ai rigori 4-3).
In Coppa delle Fiere: 2-1 in casa e 1-1 fuori col Metz.
I gol azzurri contro le squadre francesi: 2 Carnevale, 2 Callejon, 2 Higuain, 2 Mertens, 2 Insigne, 1 Zapata, 1 Inler, 1 Jorginho, 1 Bosdaves, 1 Bianchi, 1 Improta.

NAPOLI-PARIS SAINT GERMAIN 1-1 (0-1)

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic (76 Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (70 Zielinski); Mertens (82 Ounas), Insigne.

PARIS SAINT GERMAIN (3-4-2-1): Buffon; Marquinhos, Thiago Silva, Kehrer (91 Choupo-Moting); Meunier (73 Kimpembe), Verratti, Draxler, Bernat; Di Maria (76 Cavani), Neymar; Mbapp.

ARBITRO: Kuipers (Olanda).

RETI: 45+1 Bernat, 63 Insigne rigore.

CHAMPIONS LEAGUE
Gruppo C, quarto turno.

Napoli-Paris Saint Germain 1-1
Stella Rossa-Liverpool 2-0

CLASSIFICA
6 Liverpool (gol 7-5); 6 Napoli (4-3); 5 Paris Saint Germain (11-7); 4 Stella Rossa (3-10).

PROSSIMO TURNO
Mercoled 28 novembre: Napoli-Stella Rossa, Paris Saint Germain-Liverpool.
7/11/2018
RICERCA ARTICOLI