Contatta napoli.com con skype

Approfondimenti
Il suono dell'eco
di Vincenzo Cicala
un ricordo, un episodio di vita che lascia la sua impronta. Ci che avvenuto non si cancellato. Si riporta al passato. Pu essere la nostalgia di una interpretazione - forse non completa - di chi si era, di come doveva evolversi e del perch non avvenuto quanto e quello che si immaginava.

L'eco la traccia ed il ricordo di quanto e come l'essere avrebbe dovuto manifestarsi ed evolversi. Quanti modi di essere abbiamo desiderato ed atteso senza che si verificassero.

E cos la vita stata segnata dalla nostalgia, dal desiderio di vivere una particolare maniera di essere che non stata, ma che, con s, ha portato la nostalgia.

Quello che doveva essere porta con s la consapevolezza di ci che stato ed ma non riesce ad adattarsi a quanto senza poter raggiungere ci che immaginava di poter essere.

anche vero che quanto stato seminato e coltivato impatta sia in ci che si voleva e non stato, sia in una attualit insofferente di quanto nel tempo nato, cresciuto e maturato.

Pi volte su di una costruzione mentale la fantasia vola diverse volte, e lo fa sempre in maniera differente.

Noi indubbiamente ci configuriamo in maniera diversa ci a che vissuto, ci che viene, ci che vivr.

L'eco di quanto avvenuto c' e sempre, lo si legge e si vorrebbe trasportarlo e viverlo nell'oggi.

Quanto si scontra con quanto era.
Capita che quanto stato, venga espresso in nostalgia. Noi vorremmo una nuova Italia.
Bisogna considerare le elezioni del 4 aprile: coloro che dovrebbero reggere la nuova governance, pare abbiano una considerazione obbiettiva di cosa sono i cittadini.

Si avr, in questo caso, con la volont degli eletti, la possibilit di donare una amministrazione chiara ed onesta, un governo dedito alla conoscenza dei cittadini, dei luoghi, dei loro pregi e difetti.

Ciascuno deve amministrare secondo la verit e la necessit di tutti, senza distinzione delle varie regioni da Sud a Nord e da Est ad Ovest.

Noi speriamo che vengano considerate le necessit e governate le opere ed i provvedimenti, prendendo decisioni eque, utilizzando interventi e rimedi per ottenere, con pari semi, crescite uguali.

Le voci che vengono dall'Eco sono parecchie. Ne citiamo solo alcune:
  • Le condizioni della campagna di Milano e gi Taranto e Napoli
  • Vi era campagna intorno a Milano, a ricordo di Lucia ma a trovarla non appare.
  • A Napoli, "quelle bellezze della natura" bellezze che dalla piazza incantevole ed alta legata al Vomero scendeva, in maniera incantevole a mare
Si, punge il ricordo di quello che giusto, valido, importante, solitario, puro, limpido, memorabile, caro, affettuoso, intelligente.

S, abbiamo sperato nelle recenti nuove elezioni.
10/3/2018
RICERCA ARTICOLI